MANGEMENT + BUSINESS CONSULTING

Complessità. La Complessità dovuta alle tecnologie, alle ampiezze dei mercati ed al decentramento produttivo, è la nuova realtà che le Organizzazioni pubbliche e private, gli Imprenditori, i Manager e gli Amministratori devono saper gestire.

Gli attuali scenari producono complessità.

  • Elevata competizione tra Organizzazioni più che tra prodotti
  • Difficoltà nel controllo dei costi, non compensabili da aumenti di prezzo, e conseguente erosione continua dei margini
  • Quantità di informazioni crescenti, necessaria per decisioni rapide (immediate e delegate)
  • Difficoltà di previsioni, anche per i cambiamenti continui nel sistema cliente
  • Contraddizione tra esigenza di quantità (presenza sul mercato) e qualità (gestione della relazione) delle risorse sul campo
  • Scadimento dell’Etica nel mondo degli affari

Strategia per un mondo che cambia. La nuova “ normalità” equivale alla capacità di cambiare continuamente. Per sopravvivere ed avere successo, le Organizzazioni devono riuscire a reinventarsi, e le Persone che ne fanno parte devono saper fare lo stesso.

In quest’ottica proponiamo un supporto specialistico ad Organizzazioni pubbliche e private per il miglioramento delle loro performances e capacità di anticipare il cambiamento, principalmente attraverso un’approfondita analisi dei problemi organizzativi esistenti e lo sviluppo di piani per il miglioramento e di nuovi business.

Molteplici sono le ragioni per cui un’Organizzazione dovrebbe assoggettarsi ad una consulenza di questo tipo, inclusa l’opportunità di ricevere punti di vista esterni e feedback specialistici correlati con le ‘best practices’ rilasciati da manager senoires, portatori di esperienze e competenze diverse che si integrano e potenziano fra loro, accomunati da uno stesso approccio sistemico e di metodo che garantisce il plus-valore ricercato.

La consulenza viene progettata ad hoc in seguito a un Workshop iniziale, durante il quale si esegue un approfondito Assessment, e in seguito viene realizzata attraverso l’accompagnamento in percorsi mirati di change management, sviluppo delle coaching skills, analisi dei processi, implementazioni di nuove tecnologie, sviluppo strategico, miglioramento dei processi e servizi produttivi.

Il metodo proposto, oggi riconosciuto maggiormente efficace per gestire la complessità e divenire competitivi, è quello di instaurare un circolo virtuoso che agisca su tre aree specifiche:

Il sottosistema dell’Apprendimento ha la capacità di dare alla persona le conoscenze, le competenze e le motivazioni per poter sia migliorare continuamente i Processi di cui ha la responsabilità e il proprio specifico modo di dar vita al ruolo ricoperto nell’Organizzazione, sia comprendere la propria crescita ed evoluzione, anche in base ad un sistema di monitoraggio continuo di alcuni indicatori di efficienza ed efficacia che il sottosistema della Valutazione gli fornirà.